Dal 18 novembre al 16 dicembre tutti i lunedì presso Cinema Conca Verde, torna il Festival del cine español!

Danza, riscatto, identità sessuale, relazioni familiari e amicizia. Sono alcuni dei temi al centro degli affascinanti film del Festival itinerante che torna a Bergamo per la sesta edizione. Una selezione del meglio del cinema in lingua spagnola con anteprime e prime visioni. All’interno del programma “Original is better: il cinema in lingua originale”.

La nuova edizione Festival del cine español 2019 prende il via lunedì 18 novembre con un’importante prima visione per Bergamo: YULI – DANZA E LIBERTÀ. È l’intensa storia vera di uno dei ballerini contemporanei più famosi al mondo, Carlos Acosta in arte Yuli. Un film pieno di musica e colori che danza tra Cuba, Europa e Nord America. Si prosegue con CARMEN Y LOLA e il coinvolgente cammino della protagonista alla scoperta di se stessa e della propria sessualità, in un microcosmo tradizionalista, patriarcale e dall’educazione rigida. In MUCHOS HIJOS, UN MONO Y UN CASTILLO altra prima visione per Bergamo, come i successivi film, Gustavo Salmerón diverte ed emoziona ritraendo l’ascesa sociale della propria famiglia, capitanata da un’affascinante madre. MATAR A JESÚS è una lettera d’amore dell’autrice per il padre ucciso senza pietà. Il film è ispirato alla sua storia ed è ma anche l’epigrafe liberatoria di un evento che l’ha fatta sentire finora impotente. L’ultimo film del Festival del cine español 2019 è LAS DISTANCIAS in cui la regista Elena Trapé mostra audacia e talento orchestrando una riunione di amici, avvelenata da bugie e delusioni.

 

Lunedì 18 novembre 20:45

di Icíar Bollaín, con Carlos Acosta, Edison Manuel Olbera, Spagna, 2018, 109′
L’incredibile parabola di Carlos Acosta, in arte Yuli, una leggenda vivente della danza che da piccolo si rifiutava di ballare. Obbligato dal padre che vuole riscattarlo dalle privazioni che hanno segnato Cuba dopo decenni di embargo, Yuli giunge al successo mondiale divenendo un performer paragonato per grazia e capacità tecniche a miti quali Nureyev e Baryshnikov. Miglior sceneggiatura a San Sebastián per Paul Laverty (abituale collaboratore di Ken Loach).
V.O. SPAGNOLO con sott in ita

 

Lunedì 25 novembre 20:45

di Arantxa Echevarria,
con Z. Morales, R. Rodriguez, Spagna 2018, 103′
Lola è una gitana che vive nella periferia di Madrid, ha un sogno: diventare un’insegnante. Lola non vuole sposarsi, non vuole essere la donna che bada alla casa e ai figli, le piace conoscere, studiare e spera di emanciparsi da quella vita. Carmen invece sta per fidanzarsi, gitana anche lei, non ha molte aspettative dal suo futuro finché l’incontro con Lola non le cambierà per sempre la vita.

V.O. SPAGNOLO con sott in ita

 

Lunedì 2 dicembre 20:45

di Gustavo Salmerón,
documentario, Spagna 2017, 90′
Molti figli, una scimmia e un castello sono le cose che Julita sognava da bambina e tutti e tre sono diventati realtà. Quando il più giovane dei suoi figli – Gustavo, lo stesso regista – scopre che sua madre ha perso la vertebra della sua bisnonna, mantenuta per tre generazioni, la famiglia intraprende una ricerca tra gli oggetti che Julita ha accumulato in oltre 80 anni, mostrandoci una galleria esilarante e aggraziata di personaggi.

V.O. SPAGNOLO con sott in ita

 
Lunedì 9 dicembre 20:45

di Laura Mora Ortega, Colombia 2017, 95’

Paula, una giovane di 22 anni, è testimone dell’assassinio dell’amato padre, un noto professore di scienze politiche all’Università di Medelin. Quando arriva il Natale, due mesi dopo l’omicidio, Paula casualmente si imbatte in Jesús, il giovane autore dell’uccisione del padre.
V.O. SPAGNOLO con sott in ita

 

Lunedì 16 dicembre 20:45

di Elena Trapé,
con A. Jiménez, I. Férriz, Spagna 2018, 99′
Olivia, Eloi, Guille e Anna si recano a Berlino per fare una visita a sorpresa al loro amico Comas, che compie trentacinque anni. Ma Comas non li accoglie come si sarebbero aspettati. Durante il fine settimana emergono le loro differenze e la loro amicizia viene messa alla prova. Insieme scopriranno che il tempo e la distanza possono cambiare tutto.

V.O. SPAGNOLO con sott in ita

 

Tutte le proiezioni sono in lingua originale spagnola con sottotitoli in italiano.

 

Cinema Conca Verde
Via Guglielmo Mattioli, 65
tel. +39 035 320828
ore 20.45 presentazione in lingua e ore 21.00 proiezione
Ingresso € 5,50 – 5,00.