L’appuntamento romano del Festival sarà l’evento di chiusura della 13ª edizione, ed è previsto ad inizio ottobre.

Questa edizione è segnata dall’istituzione del Premio “Lucia Bosé”, in memoria della grande attrice italo-spagnola, scomparsa lo scorso 23 marzo. Il premio sarà assegnato da una giuria popolare: gli spettatori esprimeranno il proprio voto sui film selezionati dal festival. Il vincitore sarà annunciato nella tappa romana.

Il Festival è sostenuto dall’Ambasciata di Spagna in Italia, A/CE (l’agenzia di promozione estera del Ministero della Cultura spagnolo); la Regione Lazio; la Fondazione Foqus di Napoli; il Comune di Napoli; la Regione Campania Film Commission; l’Instituto Cervantes; la Fondazione con il Sud; la Fondazione Horcynus Orca di Messina; la Reale Accademia di Spagna a Roma e Turespaña, l’ente del turismo spagnolo.