Federico Sartori / CinemaSpagna

Condividi su...

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Visita il sito di exit med!a

EXIT Media nasce nel 2008 e contribuisce alla comunità cinematografica internazionale con oltre un decennio di esperienza e ricerca nel settore della cultura, della diplomazia culturale e dello spettacolo, fornendo servizi professionali nella programmazione di festival, nella distribuzione, diffusione e produzione cinematografica in Italia, Spagna, Argentina.

Fondata da Iris Martín Peralta e Federico Sartori, EXIT Media esordisce realizzando a Roma la prima edizione del Festival del cinema spagnolo.

Negli anni successivi la manifestazione si espande con successo aprendosi al cinema latinoamericano e attraendo la partnership delle maggiori istituzioni legate al mondo culturale ispano-parlante. Già dal secondo anno si radica capillarmente nel territorio italiano da nord a sud, isole comprese, facendo leva sul coordinamento e la collaborazione con i diversi enti locali, oltre che internazionali, che riscontrano nel progetto una piattaforma nuova e unica nel suo genere.

Nel 2019 il Festival coinvolge da maggio a dicembre ben 22 città.

Nel 2020, nonostante l’emergenza sanitaria, il Festival mantiene questa fondamentale caratteristica, l’itineranza, dedicando ampio spazio al centro/sud d’Italia, mantenendo solido l’obiettivo di creare uno spazio positivo di dialogo tra l’Italia, la Spagna e l’America Latina, sia per il pubblico che nell’ambito istituzionale, promuovendo attraverso il cinema di qualità i legami culturali, artistici e sociali tra questi territori.

Questi eventi dedicati al cinema di qualità in versione originale sottotitolata in italiano vedono la partecipazione attiva delle migliori produzioni del cinema spagnolo e latinoamericano classico e contemporaneo e dei suoi protagonisti. Caratteristica riconosciuta sia dalla critica che dal pubblico è la qualità della programmazione e del format in cui è inserito, che dà ampio spazio al cinema inedito, altrimenti invisibile in Italia. Alla base c’è un’incessante ricerca e attenzione al cinema di qualità, senza vincoli di genere o formato, con una particolare attenzione alle opere prime e seconde, ai talenti emergenti e ai film diretti da registe donne.

Hanno partecipato al Festival grandi attrici quali Marisa Paredes, Belen Rueda, Rossy de Palma, Victoria Abril, Maribel Verdú, Ariadna Gil, Malena Alterio, Anna Castillo, Macarena Garcia, Marian Álvarez, e registi come Carlos Saura, Isabel Coixet, Agustí Villaronga, David Trueba, Ventura Pons, Manuel Gutiérrez-Aragón. Insieme a queste figure di fama internazionale, anche nuovi talenti come i registi Isaki Lacuesta, Oliver Laxe, Oskar Alegria, Judith Colell, Mar Coll, Jonás Trueba, David Macian

Grazie a una costante presenza nei principali mercati internazionali, EXIT media sviluppa all’interno del Festival uno spazio dedicato all’industria cinematografica. I Coproduction Meeeting di Roma e Sitges (entrambi del 2010) hanno segnato la strada di un incontro professionale concreto tra i territori coinvolti (Italia, Brasile, Spagna) per promuovere le coproduzioni e lo scambio di know-how d’alto livello.