¡Ay, Carmela!

¡Ay, Carmela!

REGIA
Carlos Saura

CON
Carmen Maura, Andres Pajares, Gabino Diego, José Sancho, Edward Zentara

ANNO
1990

NAZIONALITÀ
Spagna

DURATA
102 min.

PREMI:

  • Vincitore di 13 premi Goya 1990 tra cui Miglior Film, Miglior Regista e Migliore Attrice per Carmen Maura

Condividi su...

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

¡Ay, Carmela!

¡Ay, Carmela!

Due mediocri attori di cabaret, Paulino e Carmela, nel marzo del 1938, attraversano senza accorgersene la linea che separa i fronti repubblicano e nazionalista. Sono fatti prigionieri dai franchisti che li obbligano a mettere in scena uno spettacolo di varietà per il proprio esercito che ha appena occupato Belchite, un paesino aragonese; ma fra gli spettatori c'è anche un gruppo di prigionieri repubblicani appartenenti alle Brigate Internazionali, che dovranno essere fucilati il giorno seguente.

Homenajes //

Carlos Saura, cineasta spagnolo conosciuto a livello mondiale, profondamente legato alla cultura iberica, ha iniziato la sua attività cinematografica negli anni Cinquanta dirigendo commedie di ambientazione popolare. Regista di capolavori come Cría cuervos (1976), Deprisa Deprisa (1981, Orso d’Oro a Berlino) Carmen (1983), ¡Ay Carmela! (1990), Tango (1998), collabora da una decina d’anni col Maestro della cinematografia Vittorio Storaro.

altri film

tappe

film

registi

partner