Demonios tus ojos

Demoniaci i tuoi occhi

REGIA
Pedro Aguilera

CON
Tomás Baleztena, Ivana Baquero, Natalia Bilbao, Javier Cañas, Nicolás Coronado

ANNO
2017

NAZIONALITÀ
Spagna / Colombia

DURATA
94 min.

Condividi su...

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Demonios tus ojos

Demoniaci i tuoi occhi

Presentato al Festival di Rotterdam e premiato a Málaga 2017, ha come protagonisti Ivana Baquero (la bambina di Il labirinto del fauno di Guillermo del Toro), e Julio Perillán, quest’ultimo in un ruolo che rimanda direttamente al John Malkovich di Le relazioni pericolose: un uomo senza scrupoli che sfrutta il suo vantaggio emotivo per assalire l’intimità altrui e attrarre la sua vittima verso il lato oscuro. Ottimo “cinema scomodo”, che non teme il confronto col tabù.

La Nueva Ola //

Demonios tus ojos si presenta come un film sulla perdita dell’innocenza e la purezza, una cronaca di come chi anela a quelle qualità le vampirizzi dagli altri e porti gli altri a vivere lo stesso processo di disumanizzazione. Il protagonista finisce per essere un’evoluzione del XXI secolo del personaggio di John Malkovich in Le relazioni pericolose: un uomo senza scrupoli, che sfrutta il suo vantaggio emotivo per aggredire l’intimità altrui e attrarre le sue vittime verso il lato oscuro.

Aguilera, che lavora per la prima volta con attori professionisti, usa il formato 1,33 e campi lunghi per dare maggiore organicità a una trama che richiede naturalezza, prossimità e pochi artifici. Senza dissimulare la sua passione per Philippe Garrel e Paul Morrisey, questo cineasta residente a Madrid, ex aiuto regista di Carlos Reygadas e Amat Escalante, abbandona gli esperimenti formali dei suoi film precedenti e realizza con disinvoltura un film coraggioso, rischioso e scomodo, che colpisce e sorprende.
(Cineuropa)

altri film

tappe

film

registi

partner