El espinazo del diablo

La spina del diavolo

REGIA
Guillermo del Toro

CON
Marisa Paredes, Eduardo Noriega, Federico Luppi, Irene Visedo

ANNO
2001

NAZIONALITÀ
Spagna, Messico

DURATA
107 min.

Condividi su...

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

El espinazo del diablo

La spina del diavolo

La fama internazionale porta Marisa Paredes, già nel 1996, a recitare al fianco di Marcello Mastroianni in “Tre vite e una sola morte” del cileno Raúl Ruiz, e nel 1997 è la madre di Dora (Nicoletta Braschi) nel film Premio Oscar “La vita è bella” di Benigni. Nel 2000 Marisa Paredes è Presidente della giuria della Berlinale, e l’anno seguente è nel cast di stelle internazionali nella prima incursione nel cinema europeo del messicano Guillermo del Toro che la vuole come Direttrice dell’orfanotrofio ne “El espinazo del diablo” (La spina del diavolo), primo capitolo di un trittico gotico che include “El laberinto del fauno” e si chiude col recente “Crimson Peak”. Il film ci porta nella Spagna più profonda, nel 1939, dove Carlos, un bambino di 12 anni viene abbandonato in un orfanotrofio che cela segreti inconfessabili.

Homenajes //

Prodotto da El Deseo di Almodóvar, il film è tra le più potenti metafore mai portate al cinema sulle ferite ancora aperte della Guerra Civil española.

altri film

tappe

film

registi

partner