El otro lado de la cama

L'altro lato del letto

REGIA
Emilio Martínez Lázaro

CON
Paz Vega, Ernesto Alterio, Guillermo Toledo, Natalia Verbeke, Alberto San Juan, María Esteve

ANNO
2001

NAZIONALITÀ
Spagna

DURATA
114 min.

PREMI

  • Premi Goya 2003: miglior sonoro

Condividi su...

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

El otro lado de la cama

L'altro lato del letto

Madrid, 2001. Con contorno di canzoni e balletti, due coppie trovano l'amore attraverso bugie e tradimenti. Oltre a quella di sesso e violenza, esiste la pornografia dell'imbecillità. Ne è un ottimo esempio, nel suo fatuo immoralismo di superficie, questo campione d'incassi sul mercato spagnolo (più di 2 500 000 spettatori).

Homenajes //

Javier e Sonia sono una coppia consolidata, con una vita apparentemente perfetta. Mentre il migliore amico di Javier, Pedro, e la sua fidanzata Paula, attraversano una dolorosa separazione: Paula si è innamorata di un altro uomo, e Pedro col cuore a pezzi comincia una donchisciottesca ricerca dell’identità del suo rivale. Ad aiutarlo si propone la stessa Sonia che poco a poco però resta affascinata dalla personalità istrionica di Javier… La trama ricca di spunti musicali e gag sofisticate presenta un cast di future stelle. Emilio Martínez Lázaro (Orso d’Oro a Berlino nel 1978 con “Las palabras de Max”) firma così un successo assoluto, una pellicola oramai considerata un classico della nuova commedia made in Spain, tra i dieci titoli del cinema spagnolo di tutti i tempi col miglior incasso al botteghino.

altri film

tappe

film

registi

partner