Irriverente Ferreri

REGIA
Maite Carpio

ANNO
2007

NAZIONALITÀ
Italia/Spagna

DURATA
52 min.

Condividi su...

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Irriverente Ferreri

Dissacrante, provocatorio, controcorrente. Fino all’ossimoro. Un ritratto del geniale maestro del grottesco italiano: Marco Ferreri. A partire dall’amore altalenante con i critici, l’occhio stralunato con cui ha saputo raccontare la decadenza della società, la fuga perenne e soprattutto la stretta collaborazione sfociata in profonda amicizia con lo sceneggiatore spagnolo Rafael Azcona. Un’amicizia che si è tradottasi in capolavori indimenticabili come  L’ape regina (1961), La donna scimmia (1964), L’udienza (1971), La grande abbuffata (1973).

Homenajes //

Maite Carpio, giornalista madrilena residente a Roma, è regista di documentari come “Il misterioso viaggio di F. Fellini” e “Steno: genio gentile”; e anche co-sceneggiatrice dell’ultimo film di Faenza, “Il caso dellinfedele Klara“.

altri film

tappe

film

registi

partner