Smoking Room

Smoking Room

REGIA
Julio D. Wallovits e Roger Gual

CON
Eduard Fernández, Juan Diego, Chete Lera, Antonio Dechent, Francesc Garrido, Vicky Pena, Ulises Dumont

ANNO
2002

NAZIONALITÀ
Spagna

DURATA
89 min.

PREMI

2002: Premios Goya: Mejor dirección novel
2002: Festival de Málaga: Premio Especial del Jurado, Guión, Mejor actor (Eduard Fernández)

Condividi su...

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Smoking Room

Smoking Room

La filiale spagnola di una multinazionale americana è obbligata a far rispettare il divieto di fumare all'interno degli uffici. D'ora in poi chi vuole fumare durante l'orario di lavoro deve farlo per strada.

Ramírez, uno dei dipendenti di questo piccolo ufficio composto principalmente da uomini, decide di iniziare a raccogliere firme contro ciò che considera ingiusto e fuori luogo. Ciò che Ramírez vuole è che una stanza non occupata dell'ufficio venga utilizzata come sala fumatori.

O "Smoking Room", come dicono gli americani.

A quanto pare, tutti sono d'accordo e lo sosterranno. Tuttavia, nel tête-a-tête con ciascuno dei colleghi, Ramírez deve affrontare una serie di appiglie e scoppatoie per evitare di far parte di questa lista. Nessuno di loro, d'altro canto, avrà problemi a iscriversi a un'altra lista, quella che si sta facendo per vedere chi prenderà parte a una partita di calcio contro dipendenti di un altro ufficio.

L'opera prima del duo Guall-Wallovitz offe uno squarcio su ambizioni, piccoli intrighi, vendette, invidie di un microcosmo aziendale.

La Nueva Ola //

“Un film necessario, insolito, intelligente, disperato. La telecamera fa venire le vertigini ma riesce a trasmettere l’inquietudine voluta dai due registi. I dialoghi sono molto buoni e gli attori sono ammirevoli. Parla di cose urgenti che ci stanno divorando tutti”
(Carlos Boyero – El Mundo)

altri film

tappe

film

registi

partner